Page 107 - Sfogliabile Duomoviaggi
P. 107

10 giorni / 9 notti Oman è la terra delle favole, immortalata in “Mille e una Notte”, patria dell’incenso e della mirra. L’itinerario si snoda tra leggende (questa è la terra di Sinbad il marinaio), e storia documentata: il regno omanita fu centro di raccordo di merci che partivano da oriente per andare in occidente. Le visite vanno da Muscat, la capitale, dove contemporaneità e turismo sono già presenti, ai paesi costieri e della montagna che mantengono ben vive le tradizioni, poi il deserto, i bellissimi Wadi, oasi dove il tempo pare essersi fermato e la penisola del Musandamm con le sue belle coste frastagliate. QUOTE INDIVIDUALI A PARTIRE DA EURO 2.450 Quota gestione pratica inclusa Supplemento camera singola € 410 Tour di gruppo Min. 25 persone Guide locali Accompagnatore dall’Italia Viaggio aereo con voli di linea in classe economica Fuoristrada 4x4 per l’escursione Escursione in barca Dhow Sistemazione in hotel 3/4 stelle e in campo tendato, in camere doppie con servizi privati Trattamento di pensione completa dal pranzo del 2° giorno alla cena del penultimo giorno Assicurazione medico - bagaglio e annullamento viaggio La quota non comprende Bevande, mance, extra personali. Tutto quanto non indicato. Proposta di programma 1° giorno Milano/Muscat Pasti inclusi: nessuno Ritrovo in aeroporto di Malpensa Terminal 1. Partenza per Muscat. Cena a bordo. 2° giorno Muscat (Grand Mosque/ Quiriyat) Pasti inclusi: pranzo, cena Arrivo a Muscat in prima mattinata. Operazioni di ingresso, incontro con la guida e inizio della visita di Muscat, città in continua espansione e aperta al futuro ma con una storia millenaria. Conosciuta dal II sec. d. C. fu preda dei coloni portoghesi nel XVII sec, che costruirono palazzi tuttora visibili (ma non visitabili poiché sede di istituzioni di stato). Al mattino visita della Grand Mosque, moderno capolavoro architettonico che esprime lo stile e la bellezza dell’architettura islamica. (Per la visita è necessario essere vestiti con maniche e pantaloni lunghi e abiti non trasparenti). Al suo interno punto focale è un enorme lampadario in Swarovski, con particolari in oro, che pende dal soitto per quasi 15 metri. Pranzo in ristorante e continuazione della visita con una panoramica della città e al museo della cultura omanita di Bayt az Zubair. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. 3° giorno Muscat/Fins Beach/Wadi Shaab/ Wadi Tiwi/ Ras Al Hadd/Sur Pasti inclusi: colazione, pranzo, cena Colazione e partenza verso Sur. Sosta a Quiriyat, villaggio di pescatori e proseguimento per Fins Beach. La spiaggia è di ine sabbia bianca. Proseguimento e sosta a Sinkhole, enorme cratere vulcanico oggi lago dalle acque cristalline. Pranzo con “cestino da viaggio” all’ombra delle palme di Wadi Shaab, stretto canyon, solcato da un torrente. Proseguimento per Wadi Tiwi, altro luogo incantato ricco di vegetazione e rivoli d’acqua. Continuazione per Ras al Hadd e Sur. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 4° giorno Sur/ Wadi Bani Khalid/Wahiba Sands Pasti inclusi: colazione, pranzo, cena Visita di Sur, città commerciale di grande importanza che, dopo l’apertura del canale di Suez perse la sua importanza strategica e commerciale. Continuazione verso Wadi Bani Khalid, oasi di grandi dimensioni dove, se il tempo lo consente, ci si ferma per un bagno. Pranzo al sacco. Dopo pranzo partenza alla volta del deserto di Wahiba Sands, uno degli ecosistemi più variegati del mondo con ben 16.000 specie di invertebrati e 200 specie di animali selvatici. Di duna in duna si attraverserà l’afascinante ambiente desertico. Cena e pernottamento a Wahiba in camp tendato. 5° giorno Wahiba Sands/ Wadi Ghul/ Jabel Shams/Misfah/Nizwa Pasti inclusi: colazione, pranzo, cena Partenza per Wadi Ghul “grand canyon” omanita. Visita di Jabel Shams “montagna del sole” la montagna più alta dell’Oman. Prima di arrivare a Misfah sosta ad Al Hamra antico centro incastonato nelle montagne dove le case sono costruite col mattone locale cotto al sole. Dopo questa piccola, ma doverosa, visita si prosegue per Misfah, cittadina immersa in un’oasi rigogliosa; qui si può ammirare l’arte del “Falaj”, ossia dell’irrigazione. Proseguimento per Nizwa. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. 6° giorno Nizwa/Jabreen/Bahal/Nizwa Pasti inclusi: colazione, pranzo, cena Visita di Nizwa già capitale amministrativa nei secoli VI e VII. Oggi rimangono ediici storici e l’imponente fortezza costruita a metà del XVII sec. da Imam Sultan Bin Saif Al Ya’ribi. Famoso il souq per i gioielli in rame e argento. Al termine della visita escursione al castello di Jabreen situato in un’oasi tra le montagne del Jabal Akhdar. Ediicato nel 1675 dal sultano Bila’rab bin Sultan al-Yaarubi in forma di fortezza militare, ma il cui scopo era di delizia e riposo. Pranzo al sacco. Nel tardo pomeriggio rientro a Nizwa. Cena e pernottamento a Nizwa. 7° giorno Nizwa/Rustaq/Nakhal/Muscat Pasti inclusi: colazione, pranzo, cena Partenza per Rustaq già capitale dell’Oman, durante l’epoca dell’Imam Nasir bin Murshid al Ya’arubi. Visita di Rustaq con il bellissimo castello costruito quattro secoli prima dell’alba dell’Islam in Oman. Rustaq è detta “Città guaritrice” poiché tutt’intorno ci sono sorgenti di acqua calda e solforosa, che sgorga a 45 gradi. Visita poi del forte di Nakhal ediicato per difendere la vicina cittadina di Rustaq. Pranzo con pic nic e relax in una delle numerose oasi intorno al forte. Al termine partenza per Muscat. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 8° giorno Muscat/Khasab Pasti inclusi: colazione, pranzo, cena Trasferimento in aeroporto. Partenza per Khasab. All’arrivo trasferimento in hotel: sistemazione e pranzo. Khasab è la capitale del Musandam, regione peninsulare afacciata sul Golfo di Aden: si trova a 500 chilometri da Muscat ed è detta la “Norvegia d’Arabia” per i iordi e l’acqua (all’epoca delle prime esplorazioni portoghesi era il porto per il rifornimento di acqua). Nel pomeriggio visita di Khasab Fort, roccaforte situata sulla pittoresca baia interna di Khasab Bay. Il forte fu costruito nel 17° sec dai portoghesi per controllare il traico mercantile marittimo. Partenza poi per la città di Bukha, molto vicina al conine di stato con gli Emirati Arabi. Il panorama che ci si presenta è molto suggestivo. Breve visita al forte di Bukha. Cena e pernottamento a Khasab. 9° giorno Khasab (crociera sui Dhows) Pasti inclusi: colazione, pranzo, cena Partenza con i tipici battelli motorizzati: i Dhows. Durante la crociera ci sarà possibilità di bagnarsi in compagnia dei delini. La crociera tocca gran parte della penisola di Musandam, con i suoi caratteristici iordi. Se la fortuna assiste si vedono i delini, che spesso si avvicinano curiosi alle imbarcazioni. Pranzo a bordo. L’itinerario prevede delle soste, come quella all’isola Telegraph e all’isola Seebi, ideale punto di partenza per belle nuotate. Ritorno in porto, cena e pernottamento a Khasab. 10° giorno Khasab/Muscat/Milano Pasti inclusi: nessuno Colazione e trasferimento in aeroporto. Partenza per Muscat e proseguimento per Milano Malpensa; arrivo in serata. OMAN 107 


































































































   105   106   107   108   109